luglio 2017

 / 2017 / luglio

Ad ogni tipo di fisico corrisponde un modello di abito da sposa specifico: con qualche consiglio di stile è più facile scegliere l’abito più adatto alle proprie forme, per valorizzarle ed essere perfette!

Spesso l’abito da sposa dei sogni, quello sul quale avete fantasticato tanto, una volta indossato si rivela una vera delusione: un po’ troppo stretto sui fianchi, o troppo largo sul seno, troppo corto o poco conforme al fisico. Ma niente paura! Il problema si può tranquillamente risolvere scegliendo un abito che si adatti al proprio fisico, valorizzando i punti di forza e magari nascondendo quelli che a noi sembrano piccoli difetti. Del resto, anche gli stilisti e i designer propongono modelli che riescono a soddisfare le esigenze di ogni sposa, che può vedersi raggiante anche senza modificare troppo il proprio abito. Scopriamo quali sono i modelli d’abito da sposa più adatti a seconda del proprio fisico, un’occhiata alle forme e via!

Arriva direttamente dal mondo anglosassone e diventerà presto un evento immancabile per wedding planner ed esperti del settore: scopriamo cos’è la Wedding Breakfast!

Per chi conosce un po’ d’inglese, la traduzione immediata di Wedding Breakfast dovrebbe essere letteralmente “Colazione da matrimonio”, ma il significato che si cela dietro questa formula è molto più ricco! Nel modo anglosassone, infatti, la Wedding Breakfast è un evento più legato agli sposi, consiste infatti nel primo pasto che la coppia consuma dopo la celebrazione: il momento della giornata, dunque, non è necessariamente la colazione vera e propria, ma corrisponde a un nuovo inizio sancito dalla sacra unione del Matrimonio.