Blog

 / Wedding  / Abito da sposa: cerca quello più adatto al tuo fisico!

Abito da sposa: cerca quello più adatto al tuo fisico!

Ad ogni tipo di fisico corrisponde un modello di abito da sposa specifico: con qualche consiglio di stile è più facile scegliere l’abito più adatto alle proprie forme, per valorizzarle ed essere perfette!

Spesso l’abito da sposa dei sogni, quello sul quale avete fantasticato tanto, una volta indossato si rivela una vera delusione: un po’ troppo stretto sui fianchi, o troppo largo sul seno, troppo corto o poco conforme al fisico. Ma niente paura! Il problema si può tranquillamente risolvere scegliendo un abito che si adatti al proprio fisico, valorizzando i punti di forza e magari nascondendo quelli che a noi sembrano piccoli difetti. Del resto, anche gli stilisti e i designer propongono modelli che riescono a soddisfare le esigenze di ogni sposa, che può vedersi raggiante anche senza modificare troppo il proprio abito. Scopriamo quali sono i modelli d’abito da sposa più adatti a seconda del proprio fisico, un’occhiata alle forme e via!

ABITO DA SPOSA: SCEGLI QUELLO PIÙ ADATTO AL TUO FISICO!

I tipi di fisico più diffusi tra le donne sono essenzialmente cinque, ciascuno con le sue specifiche caratteristiche: fisico a clessidra, a pera, a mela, a rettangolo e a triangolo invertito. Basta riconoscersi in uno di questi e dar via alle danze.

  • Fisico a Clessidra. Classico fisico proporzionato, fianchi larghi quanto le spalle e vita stretta, struttura che riesce a bilanciare bene anche qualche chilo di troppo. La regolarità di questo fisico consente qualsiasi tipo di abito, ma il modello che lo valorizza di più è sicuramente l’abito a sirena, aderente su tutto il corpo e ampio a partire dalle ginocchia. Mette in risalto le proporzioni perfette di chi lo indossa, indipendentemente dai tessuti scelti, che, per questione di comodità, devono essere molto morbidi: organza, seta e tulle, ma anche applicazioni di strass e perline.
  • Fisico a pera. Spalle e seno minuti, fianchi importanti che tendono ad ingrossare la parte inferiore del corpo: queste le caratteristiche principali del fisico a pera. Per valorizzarlo, optate per un abito dalla gonna ampia e corpetto ricamato, magari con profonda scollatura, in modo da attirare l’attenzione sulla parte superiore del corpo. Da evitare assolutamente gonne aderenti o tagli a vita troppo alta.
  • Fisico a mela. La caratteristica principale di questo tipo di fisico è il seno abbondante, circondato da linee morbide e busto pieno. Per valorizzare le forme, il modello perfetto è l’abito da sposa a stile impero, con il classico taglio sotto il seno e la gonna svasata verso il basso. In questo modo l’attenzione sarà tutta per il decollètè generoso. Anche le spose in dolce attesa possono optare per questo modello, che avvolge le curve morbide senza appesantirle. Per impreziosire l’abito, possono essere molto utili drappeggi e applicazioni tono su tono, creando movimento e dinamicità.
  • Fisico a rettangolo. Per questo tipo di fisico notiamo misure comuni a spalle, vita e fianchi, senza particolari curve o linee morbide. Via libera ad abiti a tunica o a tubino morbido, mai aderenti, ma sempre molto leggeri. Puntate su decorazioni e ricami sulla parte superiore del corpo, in modo da allontanare lo sguardo dall’assenza di forme e valorizzare la silhouette magra.
  • Fisico a triangolo invertito. Una sorta di fisico a pera invertito, con la parte superiore più larga rispetto alla parte superiore: spalle larghe, fianchi stretti e braccia generalmente muscolose. Come valorizzarle? Scegliete un abito dalla linea regolare, non troppo scollato: meglio scolli all’americana o monospalla, spazio agli spacchi sulla gonna e, se volete osare, puntate sul modello a sirena che possa aiutarvi ad evidenziare il punto vita, creando un effetto ottico particolare. Valorizzate inoltre la schiena, con applicazioni, dettagli sovrapposti, fiocchi e ricami particolari.
No Comments
Post a Comment