Blog

 / Wedding  / Come scegliere le scarpe giuste in base al vestito

Come scegliere le scarpe giuste in base al vestito

Le scarpe possono fare molto per il look di una sposa, una volta scelto l’abito, infatti, tocca alle calzature: come scegliere quelle giuste? Ecco una piccola guida per non sbagliare!

La tradizione parla chiaro: prima si sceglie l’abito, poi le scarpe, ma talvolta può essere complicato riuscire a trovare un modello di calzatura che riesca a soddisfare tutte le esigenze della sposa. Per prima cosa, infatti, bisogna badare alla comodità della scarpa, dato che dovrà essere indossata per molte ore, da trascorrere anche in piedi. Altro fattore importante è dato dai materiali, resistenti ma delicati ed eleganti allo stesso tempo, adeguati ad una cerimonia lunga e raffinati nella rifinitura. Il fattore che influenza maggiormente la scelta della scarpa è, tuttavia, il tipo di abito scelto: il rischio di scegliere scarpe poco affini all’intero look è dietro l’angolo, ma questa piccola guida alla scelta vi potrà essere molto utile! Ecco come scegliere le scarpe giuste in base al vestito.

Le scarpe perfette per il tuo abito da sposa? Cercale sul nostro catalogo online!

Come scegliere le scarpe giuste in base al vestito

Il consiglio che vale per ogni tipo di scarpa è sempre lo stesso: scegliete un modello che non si allontani troppo dallo stile dell’abito e della cerimonia, puntando generalmente su un tacco di misura media, in modo da non far sembrare l’abito o troppo lungo o troppo corto.

  • Decolletè con tacco a spillo. Se scegliete un abito sexy e fasciante, dovete optare per scarpe altrettanto femminili: per un abito da sposa a sirena o da principessa, i tacchi a spillo sono un must. Semplici o finemente decorati, dipende dalle decorazioni scelte per l’intero abito. 
  • Scarpe flat. Sono perfette per abiti molto lunghi e leggeri, come i modelli a stile impero, spesso scelti dalle spose in dolce attesa. La scarpe flat si nascondono bene sotto la gonna lunga, lasciando la sposa libera di muoversi con disinvoltura.
  • Mary Jane. L’iconica scarpa vintage è perfetta per un abito da sposa retrò, magari più corto sul davanti, fatto a posta per lasciar intravedere le scarpe. Sono perfette per chi ha una caviglia sottile e armonica, oltre ad essere un dettaglio di stile da non dover assolutamente nascondere.
  • Scarpe colorate. Se volete osare e se il vostro matrimonio è fuori dagli schemi, originale e vivace, potreste optare per scarpe colorate e decise: il blu e il rosso, come vuole la tradizione sono i colori più gettonati, ma le spose più romantiche preferiscono anche il rosa in tutte le sue sfumature.
  • Sneakers. Durante la cerimonia è possibile stancarsi dei tacchi alti, ecco perché è sempre opportuno dotarsi di sneakers bianche, magari con inserti in pizzo o di swarosky: indossatele tra una portata e l’altra durante i festeggiamenti, ma se siete spose sportive, potrebbero essere anche una valida alternativa fashion alle tradizionali scarpe con il tacco.
  • Sandali bassi. Per i matrimoni in spiaggia è consigliabile riuscire a trovare una soluzione elegante e comoda allo stesso tempo, in questo caso i sandali gioiello bassi sono l’ideale: comodi per camminare sulla sabbia, sofisticati al punto giusto e originale punto luce per l’intero abito.
No Comments
Post a Comment