novembre 2017

 / 2017 / novembre

La collezione 2018 di Preludio, la linea d’alta moda sartoriale che accontenta tutte le spose, è un trionfo di eleganza e raffinatezza. Scopriamola insieme.

Una sposa seducente e romantica, una donna che racconta le sue nozze attraverso il suo vestito, scegliendo l’eccellenza del Made in Italy e l’unicità dei dettagli preziosi: è più o meno questa la definizione giusta per la nuova collezione Preludio, un viaggio nell’alta sartoria in cui le spose sono vere protagoniste. L’abilità artigiana riesce a dialogare con le esigenze delle spose più moderne, servendosi della sapienza di sarti esperti e attenti ai dettagli.

Il velo è un dettaglio importante per l’abito da sposa, ma anche la stola può diventare un vero tocco di originalità. Scopriamo come e quando usarli.

Per molte spose il velo è una componente fondamentale per l’abito da sposa, carico di significati simbolici ma anche degno di un’atmosfera così solenne. Altre spose, invece, preferiscono coprirsi le spalle con un’elegante stola, utile a proteggersi ma anche a creare raffinati movimenti all’abito da sposa.

La scelta tra l’uno e l’altra dipende dalle caratteristiche dell’abito, dalla fisicità della sposa, ma anche dall’acconciatura prevista per il gran giorno, un mix di fattori che segue però una regola fondamentale: mai indossarli insieme! Vediamo come e quando indossare il velo e la stola.